Dubrovnik: la perla della Croazia

Dubrovnik: la perla della Croazia

Dubrovnik, anche chiamata Ragusa di Croazia, è la perla di questo bellissimo paese perchè presenta un ventaglio di pregi: acque limpide e trasparenti che sfiorano le sue coste; le mura che l’abbracciano; gli angoli del centro storico che sembrano sussurrare storie; un centro storico che la rende degna di essere considerata il gioiello croato.

Dubrovnik è come una matrioska: infatti, si lascia scoprire poco alla volta, quasi come un nascondino a tu per tu, con i suoi numerosi (ed asfissianti) scalini e sali e scendi.

Dubrovnik è un souvenirs medioevale in ottime condizione perchè è una delle pochissime città moderne, se non l’unica, che ancora detiene in maniera intatta tutte le mura che la circondano.

COSE DA FARE ASSOLUTAMENTE

PERDERSI TRA LE INTRICATE VIE DEL CENTRO STORICO

Un centro storico che immerge e teletrasporta in pochi istanti nel medioevo.

Un centro storico che con le sue varie sfumature dei colori rossi dei tetti e del marmo ed scalinate trasmette un’elegnanza quasi imbarazzante.

Un centro storico avvolto dalle sue mura da cui è possibile scorgere diversi gioielli della città dstessa; da cui ammirare il mare che abbraccia Dubrovnik e le sue isolette circostanti; da cui si può vedere come lentamente i raggi di sole iniziano a vestire i mattoni dei tetti rossi del centro con sfumature del tramonto.

OSSERVARE DUBROVNIK DALL’ALTO DELLE SUE MURA

Le sue mura sono state la cosa che abbiamo apprezzato di piu’ e, nonostante le 3 ore e mezzo sotto il sole torrido di fine Luglio, ne è valsa la pena per i diversi punti di vista e prospettive che offrono per poter ammirare la città.

Anche se, giuro, ho pregato tutti i santi ad ogni singolo scalino.

Biglietti ingresso mura: 

  • 15€ adulto intero 
  • 5€ sconto studente

Munitevi delle bibite nel centro storico prima di salire sulle mura perchè  lì vi chiederanno cifre spropositate rispetto ai negozi sottostanti. Per intenderci, abbiamo pagato 5€ per una bottiglietta da mezzo litro di fanta mentre giù costa neanche due euro!!

 

IMMERGETEVI NEL MARE CROATO

Per quanto riguarda il mare, sappiate che in Croazia sono tutte spiagge libere e solitamente non ci sono spiagge con lettini e ombrelloni!

Su indicazioni della proprietaria dell’albergo siamo andati nella zona Lapad-Bari dove l’acqua era talmente cristallina da sembrare di essere in piscina.

Se siete indecisi su dove andare vi consigliamo Copacabana: una spiaggia libera di una bellezza tale che se si trovasse in Italia si pagherebbe solo a guardarla!

Essendoci andati al mattino, questa spiaggia ci ha regalato tranquillità rispetto al caos delle spiagge intorno al centro storico. Sconsigliamo fortemente di andare nelle spiagge intorno al centro storico perchè sono sovraffollate e, inoltre, non sarebbe neanche corretto definirle spiagge perchè si tratta di uno scoglio.

…SE SEI FAN DI GAME OF THRONES ALLORA SEI NEL POSTO GIUSTO

La visita al centro mette in luce un valore aggiunto: da poco son appassionata a Game of Thrones e una volta stabilito il percorso dell’on the road 2016 mi sono resa conto che la città croata era uno dei vari set del telefilm.

Ed è partita la caccia ai vari angoli visti nella serie tv: le fortezze dove conversavano Varys e Thereon, le scale dove l’Alto passero predicava, la scalinata dove Cercei è stata umiliata, ed approdo del Re.

Le riprese solitamente iniziavano a Luglio ma con la nostra solita fortuna, i registi di GOT non avevano piu bisogno di set di paesi caldi perchè “winter is coming”.

Ma GOT è stato solo un valore aggiunto per un luogo stupendo come Dubrovnik.

0 pensieri riguardo “Dubrovnik: la perla della Croazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *