Home » dintorni di Reggio Emilia » Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Stai programmando un viaggio nella città di Reggio Emilia e dintorni ma non sai cosa vedere? Sei nel posto perfetto. Qui ti elencheremo le migliori cose da vedere nei dintorni di Reggio Emilia per organizzare al meglio il tuo viaggio nella provincia reggiana.


I dintorni di Reggio Emilia racchiudono tantissime cose da vedere che ti stupiranno per la loro bellezza. Questo territorio è  una meta perfetta per un weekend o una gita fuori porta perché sono veramente tante le cose da vedere nei dintorni di Reggio Emilia che meritano davvero. Scopriamo insieme quali sono le migliori cose da fare nel territorio reggiano.


PANCHINE GIGANTI A REGGIO EMILIA

Dopo il grande successo riscosso nel territorio delle Langhe, le panchine giganti sono arrivate anche in provincia di Reggio Emilia grazie ad alcuni local che hanno ricevuto il consenso dei coniugi Bangle (ideatori della Big Bench Project Community). Ad oggi (Novembre 2020) le maxi panchine nel territorio reggiano sono le uniche presenti in tutta la regione dell’Emilia Romagna. Se vuoi avere più informazioni utili per capire dove si trovano esattamente le panchine giganti a Reggio Emilia, come raggiungerle e parcheggi, ti rimandiamo al nostro articolo dettagliato.

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Panchina gigante rossa nei dintorni di Reggio Emilia

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Panchina gigante rosa nei dintorni di Reggio Emilia

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Panchina gigante rossa nei dintorni di Reggio Emilia

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Panchina gigante arancione nei dintorni di Reggio Emilia


VOTIGNO

Se siete nei dintorni di Reggio Emilia, non potete non inserire questo borghetto suggestivo nella lista “cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia”. A solo 20 minuti di auto dal centro città di Reggio Emilia, troverete Votigno: un piccolo borgo medievale che si distingue da tutti gli altri grazie alla fusione di elementi emiliani e asiatici. Potremmo definire Votigno come un ponte tra l’Emilia e l’Asia. Infatti, le strutture ed architettura sono tipicamente emiliane ma contengono un monastero tibetano e statue tibetane.

Proprio qui a Votigno, si è recato il Dalai Lama stesso e ha elogiato la bellezza di Votigno. Il borgo di Votigno viene classificato come patrimonio UNESCO ed è uno dei borghi meglio conservati d’Italia. Potrete trovare tutte le informazioni utili per visitare Votigno, nei dintorni di Reggio Emilia, cliccando qui.

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Votigno – borgo nei dintorni di Reggio Emilia


PIETRA DI BISMANTOVA

La Pietra di Bismantova si trova nel cuore dell’appennino reggiano, e dista circa 44 minuti dal centro storico di Reggio Emilia. Questa perla reggiana è stata persino nominata dal famosissimo Dante Alighieri nella Divina Commedia. Arrivati in cima, vi riempirete gli occhi di una vista panoramica di 180 gradi che lascia senza fiato.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Pietra di Bismantova, dintorni di Reggio Emilia – Adobe stock

Se durante la vostra visita alla Pietra di Bismantova,  il meteo sarà vostro complice regalandovi un cielo limpido, potrete vedere all’orizzonte le cime più alte dell’Appennino tosco-emiliano!.

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Panorama pietra Bismantova, dintorni di Reggio Emilia

Dovete inserire la pietra di Bismantova tra le cose da vedere nei dintorni di Reggio Emilia se amate fare trekking, passeggiate in montagna o arrampicata. Inoltre, potrete visitare l’Eremo della Pietra di Bismantova o mangiare o dormire nei due rifugi.  Per trovare tutte le informazioni utili per visitare la Pietra di Bismantova, vi rimandiamo a un altro nostro articolo.


CASCATE DEL GOLFARONE

Se siete alla ricerca di cascate color Tiffany, allora dovete inserire tra le cose da vedere nei dintorni di Reggio Emilia le Cascate del golfarone. Queste meravigliose acque si trovano nell’Appennino reggiano, a circa 50 minuti dal centro storico di Reggio Emilia. Ideale per una gita fuori porta nei dintorni di Reggio Emilia in una afosa giornata d’estate. Appena metterete piede qui, le vostre orecchie verranno invase da rumori rilassanti della natura.

Questo è un posto super local che sta diventando sempre più famoso tra i reggiani (e non solo!). Proprio per questo, in alta stagione (tutti i mesi estivi) vi consigliamo di andarci durante la settimana e non nei weekend. Non è semplice raggiungere le cascate del Golfarone. Per questo, se volete trovare tutte le informazioni utili per visitare la Pietra di Bismantova, vi rimandiamo a un altro nostro articolo.

Cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Cascate del Golfarone, dintorni di Reggio Emilia


VENTASSO

Ventasso laghi si trova anch’esso nell’Appennino reggiano. Tantissima gente fa visita a Ventasso sia d’estate che d’inverno perché ha molto da offrire in tutte le stagioni: infatti, il Ventasso è frequentatissimo d’estate per il trekking e passeggiate che possono arrivare a 1800 metri; ma anche d’inverno per gli amanti dello sci e dello snowboard!. Se volete trovare tutte le informazioni utili per visitare Ventasso, nei dintorni di Reggio Emilia, vi rimandiamo a un altro nostro articolo.

 


CASTELLO DI CANOSSA

Al contrario del castello di Rossena, del castello di Canossa ad oggi sono rimasti solo i resti sulla rupe. Nel tardo medioevo il castello di Canossa era il più importante della provincia di Reggio Emilia ma non solo: infatti, proprio in questo castello, ha vissuto una delle donne più importanti del medioevo europeo, la contessa Matilde di Canossa. È stato proprio grazie a lei che, al castello di Canossa, ci fu la mediazione tra papato ed impero nel lontano 1077. Con la morte di Matilde di Canossa, inizia il periodo di declino del castello che fu distrutto quattro secoli dopo a colpi di cannone. Successivamente, lo stato italiano ha acquistato i resti del castello dichiarandolo monumento nazionale.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Resti del Castello di Canossa, dintorni Reggio Emilia – Adobe stock

Non ci ha particolarmente colpito il castello di Canossa. Ci siamo innamorati del panorama sulle colline e sui calanchi che stanno erodendo in maniera spettacolare ed inesorabile l’intera collina.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Calanchi dell’Appennino Reggiano –  Adobe stock

ORARI APERTURA PER VISITARE I RESTI DEL CASTELLO DI CANOSSA E MUSEO

Ad oggi puoi visitare i resti del castello che è accompagnato da un museo sulla storia di Matilde di Canossa. Gli orari di apertura del castello e del museo di Canossa cambiano in base al periodo dell’anno:

  • Da maggio  ad ottobre il castello ed il museo saranno aperti tutti i giorni, con orario continuato, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.00. Chiuso il lunedì se non è festivo.
  • Ad Agosto il castello ed il museo saranno aperti tutti i giorni tranne i lunedì (aperto anche a ferragosto dalle ore 10 alle 19)
  • Da Novembre ad Aprile il castello ed il museo sono aperti tutti i giorni, con orario continuato dalle 10.00 alle 17.00. Chiuso il lunedì se non è festivo e giornate in cui le condizioni meteorologiche impediscano l’apertura.
  • Aperto a Ferragosto, 8 Dicembre, 26 Dicembre, 1 Gennaio, 6 Gennaio. Chiuso a Natale.

PREZZI BIGLIETTI PER VISITARE I RESTI DEL CASTELLO DI CANOSSA E MUSEO

Le tariffe d’ingresso per visitare i resti del castello di Canossa e Museo costano 4 € per adulti (8€ con biglietto cumulativo).La biglietteria chiude mezz’ora prima del castello.


CASTELLO DI ROSSENA

Il Castello di Rossena si trova a 15 minuti dal centro di Reggio Emilia e a 2 km dal borgo di Votigno. Il castello di Rossena è stato costruito con lo scopo di diventare una roccaforte a difesa della castello di Canossa. Quest’ultima si trova a circa 2 chilometri di distanza. Il castello é immerso fra natura e panorami su vista Reggio Emilia che da soli ripagano la visita. Vi consigliamo di inserire il castello di Rossena tra le cose da vedere nei dintorni di Reggio Emilia per una giornata diversa dalla solita routine e dal caos della città.  

Vi troverete un parcheggio a circa 10 minuti a piedi da castello senza alcun costo, si tratta di una piacevole passeggiata sulle colline.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Castello di Rossena, Reggio Emilia –  Adobe stock

Quanto costa l’ingresso al castello di Rossena nei dintorni di Reggio Emilia?

Il biglietto per visitare il castello di Rossena ha un costo di:

  • adulti: 5€
  • minori di 18 anni è gratuito
  • fra i 18 e i 25 anni: 2€
  • Biglietto famiglia (2 adulti + bambini): € 10,00
  • Biglietto cumulativo Castello di Canossa + Castello di Rossena: 8 €
  • Gruppi da minimo 25 persone (prezzo a persona): 4 € + 1 gratuità ogni 30 persone
cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Panorama dal Castello Rossena, dintorni di Reggio –  Adobe Stock

Quali sono gli orari del Castello di Rossena nei dintorni di Reggio Emilia?

I resti del castello di Canossa sono aperti tutto l’anno tutti i giorni della settimana tranne al lunedì e giornate di festa (es. natale).

L’apertura del castello di Canossa è ad orario continuato dalle 9:30 alle 17.

Durante l’inverno, stessi orari a meno che non ci siano condizioni meteo che impediscono l’apertura. 

Il castello è aperto anche nelle giornate dell’8 dicembre, 26 Dicembre, 1 Gennaio e 6 Gennaio.


CERWOOD

Questa meta nei dintorni di Reggio Emilia è ideale per gli amanti dell’avventura e persone dinamiche. Il parco avventura di Cerwood è un parco tematico in mezzo a un polmone verde che comprende tanti percorsi sia per adulti che per bambini e ragazzi. Per questo, è una meta ideale per persone dinamiche di qualsiasi fascia di età. Il parco è fatto per divertirsi ma anche per testare la propria temerarietà e capacità individuali. Dovrete sfidare tantissimi ostacoli diversi  e tanti giochi divertenti o manuali in linea con la natura. Visitate il sito e poi andate perché vale il viaggio.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

ORARI DI APERTURA CERWOOD, DINTORNI REGGIO EMILIA

Il parco di Cerwood ha diversi orari di apertura in base al periodo dell’anno:

  • Dal 30 Maggio al 14 Giugno: aperto al Sabato, Domenica e Festivi dalle 9:30 alle 19.
  • Dal 15 Giugno al 13 Settembre: Aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19
  • Dal 13 Settembre all’1 Novembre: Aperto al Sabato, Domenica e Festivi dalle 10 alle 19.

L’accesso all’area verde è sempre gratuito, sono a pagamento solo le attività presenti nel parco. Gli accompagnatori che non fanno attività non pagano nulla, per la stagione 2020 è concesso un solo accompagnatore a persona per nuove norme anti assembramento.
Ti ricordiamo che la permanenza nel parco è autorizzata solo negli orari di apertura.

PREZZO BIGLIETTO CERWOOD, DINTORNI REGGIO EMILIA

L’accesso all’area verde di Cerwood è sempre gratuito ma le attività sono a pagamento. Gli accompagnatori che non fanno nessuna attività non dovranno pagare nulla. Nel caso in cui ci siano accompagnatori, ricordatevi che è concesso un solo accompagnatore a persona per nuove norme anti Covid19.
Le attività del parco di Cerwood ha diversi prezzi di apertura in base alla tipologia:

  • 27 percorsi per ragazzi ed adulti per 3 ore consecutive: 22 Euro
  • 11 percorsi per bimbi dai 100 ai 140 cm di altezza per 3 ore consecutive + Area Giochi Baby per tutta la giornata: 18 Euro
  • Area Giochi Baby (gonfiabili, cantiere con gru e casette, area fattoria, mega-sabbiera, giochi da tavolo in legno, pista go-kart, trampolini e percorso bootcamp): 10 Euro tutta la giornata o 8 Euro dalle 14.
  • Minigolf: 3 Euro
  • Tiro con l’arco: 5 Euro
  • Salto nel vuoto da 7 m di altezza su un grande airbag (età minima 10 anni), PowerFan (salto da 15m) e Parete di Arrampicata: 1 salto a 6 Euro, 2 salti a 10 Euro.
  • Percorsi Avventura + 1 salto nel vuoto + Arrampicata: 32 Euro
  • Pista Tubby Avventura: 1 discesa a 2 Euro, 4 discese a 5 Euro, 9 discese a 10 Euro, 25 discese a 20 Euro

CERRETO LAGHI

Se siete nei dintorni di Reggio Emilia e state cercando un posto rilassante, allora dovete segnarvi Cerreto Laghi. Si tratta di una bellissima località, ideale per passare un pomeriggio o per fare trekking nelle vicinanze (Si presta per escursioni di varie difficoltà). Inoltre, d’inverno, se le condizioni lo permettono, si può anche sciare.  Ci sono tanti ristoranti e tre negozi di abbigliamento. Qui metà del blog ha infiniti ricordi con la sua famiglia e i nonni!.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Cerreto Laghi, dintorni di Reggio Emilia – Adobe stock


GUALTIERI

Gualtieri è la meta ideale da inserire tra le cose da vedere nei dintorni di Reggio Emilia per gli appassionati di arte. Infatti, proprio in questo piccolo borgo, considerato tra i borghi più belli d’Italia, potrete visitare Palazzo Bentivoglio che custodisce il Museo del pittore Antonio Ligabue.

Se avete un drone e siete nei dintorni di Reggio Emilia, potrete immortalare una bellissima vista sulla piazza principale. Potrete parcheggiare gratuitamente direttamente in piazza.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

piazza principale Gualtieri, Dintorni di Reggio Emilia.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia


BRESCELLO

Brescello è un borgo, inserito nella classifica nazionale dei borghi più belli d’Italia. Il borgo di Brescello è diventato famoso grazie alla serie di cinque film di Don Camillo e il Sindaco Peppone, super amata dai nostri nonni. Dovete inserire questo borghetto tra le cose da vedere nei dintorni di Reggio Emilia, se desiderate vedere il set cinematografico a cielo aperto che ha riempito di risate le bocche della popolazione italiana di qualche decennio fa.

La piazza principale del paese, Piazza Matteotti, è stato set di numerose scene cinematografiche perché proprio qui si trova la Chiesa di Santa Maria Nascente presso cui Don Camillo prestava servizio come parroco. Poco distante dalla piazza principale, potrete trovare il Municipio, dove risiedeva il simpatico antagonista della serie: il Sindaco Peppone.

Potrete trova le statue in bronzo dei protagonisti che vi saluteranno col braccio alzato durante la vostra visita a Brescello. Per i più appassionati, potrete visitare anche un museo riguardante questa serie cinematografica!.

cosa vedere nei dintorni di Reggio Emilia

Brescello, dintorni di Reggio Emilia – Adobe Stock


CORREGGIO

Descrizione


NOVELLARA

Descrizione

You may also like

Lascia un commento