Home » Bari » Bari in un giorno: itinerario per visitare la città in 24 ore

Bari in un giorno: itinerario per visitare la città in 24 ore

1984 views

Se stai programmando un itinerario in Puglia, non puoi perderti assolutamente la città di Bari che offre tantissime cose da fare e vedere. In questo articolo ti daremo tutte le informazioni utili per organizzare una gita di un giorno nella città barese.  Infatti, è possibile andare alla scoperta della città barese in un giorno solo, con un itinerario a piedi senza dover correre.


È SUFFICIENTE UN GIORNO PER VISITARE BARI?

Nell’immaginario collettivo, quando si pensa a una città così grande si cade (spesso) nell’errore di pensare che sia necessario una manciata di giorni per visitarla. Durante la pianificazione del nostro itinerario di una settimana in Puglia ci siamo chiesti se fosse sufficiente un solo giorno per visitare Bari. Per questo, abbiamo selezionato le attrazioni da vedere a Bari in un giorno che rientravano nei nostri interessi e nella lista delle cose da non perdere assolutamente.

Guardando su Google Maps, abbiamo visto che le principali cose da vedere a Bari si trovavano tutte in una zona specifica. Per questo, noi abbiamo scelto di visitare Bari in un solo giorno alloggiando a Bari Vecchia dove troverete tutte le principali attrazioni. Questo ci ha permesso di andare alla scoperta di Bari in sole 24 ore con un itinerario a piedi senza avere l’esigenza di dover correre. Anzi, abbiamo ritagliato tantissimi momenti di relax (tutte includevano numerose pause cibo).

Molti scelgono di esplorare questa città in meno di 24 ore ma vi consigliamo di dedicare almeno un giorno intero per visitare Bari per conoscerne la vera essenza. Inoltre, vi consigliamo assolutamente di pernottare a Bari Vecchia per utilizzarla come punto di partenza e vedere la faccia più autentica della città.

ragazzo passeggia davanti alla cattedrale di San Sabino durante una gita di un giorno a bari


MOTIVI PER VISITARE BARI IN UN GIORNO

Ci sono tantissimi motivi per scegliere di visitare Bari in un giorno durante il vostro itinerario in Puglia:

  • Vi innamorerete in sole 24 ore di questa favolosa città, del calore e della disponibilità della gente, del caos lento, della cultura, della sua storia.
  • Scoprirete, con stupore, l’amore dei baresi nei confronti di San Savino e della loro sensazione di estraneità verso San Nicola (seppur patrono ufficiale della città, grazie ai local che abbiamo incontrato, abbiamo imparato una curiosità. Ve la raccontiamo nel prossimo paragrafo).
  • La città barese ti catturerà grazie agli spaccati di realtà autentici racchiusi nei suoi vicoli.
  • Bari è costantemente sorvegliata dalle file di signore che mettono le sedie di prima mattina di fronte alle proprie case parlando con i vicini. Le stradine piccole di Bari Vecchia saranno contornate da ogni lato dal dialetto delle nonnine che chiacchierano giornate intere davanti alla porta di casa. Ogni volta che passerete, le signore educatamente vi saluteranno con un sorriso donandovi un senso di accoglienza che pochi sanno dare.

vicolo di Bari vecchia decorato con bandiere Italia da vedere un giorno a Bari

  • Oltre alla città, potrete rifugiarvi nel profumo del suo lungomare: si tratta del tratto che si affaccia sul mare più lungo d’Europa grazie ai suoi 15 km.
  • Un altro motivo per visitare Bari in un giorno si trova nella via delle orecchiette dove troverete l’accoglienza delle signore pronte a riempire i vostri stomaci di felicità.
  • Inutile dire che ci sarà una motivazione costante che vi guiderà tra le cose da vedere a Bari: il profumo del cibo che riempie le vie della città e vi orienterà meglio di Google Maps.
  • Se sceglierete di visitare Bari in 24 ore, vi regalerete un viaggio nel tempo perché avrete la sensazione di essere finiti all’interno di una cartolina vintage rustica.

facciata di una casa e tavolini di legno in un vicolo di Bari Vecchia


COSA VEDERE A BARI IN UN GIORNO


BASILICA DI SAN NICOLA

Non possiamo che iniziare la lista delle cose da vedere a Bari in un giorno dalla sua attrazione più famosa: infatti, non sentirete mai parlare di questa città pugliese senza sentire nominare la Basilica di San Nicola.

Cosa vedere a Bari in un giorno

Si tratta di una delle chiese più amate della città e, appena l’abbiamo vista, abbiamo capito subito il motivo. La Basilica di san Nicola di Bari si trova proprio a Bari vecchia, il cuore pulsante della città: appena supererete l’arco della città vecchia, si materializzerà improvvisamente davanti a voi dato che la sua grandezza di certo non passa inosservata.

Arriviamo all’esterno della basilica dove ci imbattiamo nel secondo matrimonio del giorno: molto probabilmente capiterà anche a voi di incontrare sposini all’esterno o all’interno. Non vi preoccupate, a differenza di Lecce, potrete visitare la basilica di San Nicola anche in presenza di matrimoni. Entriamo e iniziamo a riempire di scatti e video la basilica. Subito ci rendiamo conto che si tratta di un edificio impressionante al suo esterno. Al contrario, troviamo un po’ spoglio ma ricco di storia il suo interno.

Nonostante questo, crediamo che meriti una visita la cripta della Basilica (nel piano inferiore) che custodisce la tomba di san Nicola e le reliquie del Patrono di Bari.

ragazzo felice di visitare la basilica di San Nicola in un giorno a Bari

CURIOSITÀ SU SAN NICOLA E I BARESI (RACCONTATA DAI BARESI STESSI): DA SAPERE ASSOLUTAMENTE PER VISITARE BARI IN UN GIORNO

Diversi local ci hanno raccontato che, nonostante sia il santo patrono di Bari, San Nicola viene soprannominato il santo “rubato”. Infatti, a detta dei baresi stessi che abbiamo incontrato, il vero santo della città è San Sabino. Le origini di questo rapporto particolare con San Nicola, risalgono al periodo delle crociate.

Infatti, San Nicola è un santo turco che fu seppellito a Myra. Quando Myra città venne assediata dai musulmani, le città di Venezia e Bari entrarono in competizione tra loro per cercare di impossessarsi delle reliquie del Santo e portarle in Occidente. Vinse la città di Bari. Le reliquie sono state trasportate quindi nell’odierna Basilica.

 

ORARIO BASILICA DI SAN NICOLA

Gli orari di apertura della Basilica di San Nicola sono:

  • Tutti i giorni dalle 7:15 alle 20.30
  • Domenica dalle 7.15 alle 22:30

PREZZO PER VISITARE LA BASILICA DI SAN NICOLA

Gratis

POSIZIONE GOOGLE DELLA BASILICA DI SAN NICOLA

Puoi raggiungere questo posto da vedere a Bari in un giorno, con Google maps, cliccando qui.


CATTEDRALE DI SAN SABINO

Cosa vedere a Bari in un giorno

Subito dopo la Basilica di San Nicola, proseguiamo il nostro itinerario di un giorno a Bari con la visita della Cattedrale di San Sabino. Arrivando da un piccolo ma coloratissimo violetto, alziamo gli occhi che si riempiono dello scorcio su questa magnifica Cattedrale. Abbiamo amato molto la bellezza semplice di questa cattedrale e la sua imponenza. Merita una visita e tanto flash da lasciargli addosso per immortalarlo.

facciata laterale cattedrale di San Sabino da vedere in un giorno a Bari vecchia

Qui veniamo accolti da diversi local che ci raccontano (questo accadrà ripetutamente!)  chiaramente che il loro vero santo è appunto San Sabino perché lui era davvero originario di Bari e non “rubato” come San Nicola (leggi paragrafo precedente). Questa curiosità ci verrà raccontata per tutta la giornata dagli abitanti di città vecchia, strappandoci un sorriso.

altare della cattedrale di San Sabino a Bari Vecchia vista in un giorno a Bari

Altare della Cattedrale di San Sabino a Bari Vecchia

Così come alla Basilica di San Nicola, troviamo gli interni della cattedrale spogli e semplici. Nonostante questo, vi consigliamo di fare una visita al suo interno per una curiosità in particolare: da oltre mille anni, il giorno del solstizio d’estate, il sole proietta la forma del rosone della facciata della chiesa sul rosone sul pavimento, facendolo combaciare perfettamente.

decorazione soffitto interno cattedrale San Sabino bari vecchia

ORARI CATTEDRALE DI SAN SABINO

La cattedrale di San Sabino è aperta tutti i giorni:

  • dalle 8 alle 13
  • dalle 16 alle 20

PREZZI PER VISITARE LA CATTEDRALE DI SAN SABINO

Gratis

POSIZIONE GOOGLE DELLA CATTEDRALE DI SAN SABINO

Puoi raggiungere questo posto da vedere a Bari in un giorno, con Google maps, cliccando qui.

imponente facciata della cattedrale di san sabino a bari

Imponente facciata della cattedrale di San Sabino a Bari vista dalla Piazza


CASTELLO NORMANNO SVEVO

Una volta terminato il saluto alla cattedrale di San Sabino, abbiamo proseguito con la terza tappa del nostro itinerario di un giorno a Bari: il Castello Normanno Svevo. Non abbiamo potuto visitare il suo interno perché era il suo giorno di chiusura. Vi consigliamo di includerlo tra le cose da vedere a Bari anche solo esternamente, perché è davvero imponente ed affascinante.

ORARI CASTELLO NORMANNO SVEVO

Il castello Normanno Svevo è aperto tutti i giorni tranne il martedì dalle ore 9.00 alle ore 19.00. La biglietteria chiude alle 18.00).

PREZZI PER VISITARE IL CASTELLO NORMANNO SVEVO

I prezzi per visitare il Castello Normanno Svevo di Bari sono:

  • Biglietto intero unico 6,00 € ma in occasione di mostre ammonta a 9,00 €
  • Biglietto ridotto (over 65, Dai 18 ai 25 anni e docenti delle scuole statali)  2,00 € ma in occasione di mostre costa € 3,50
  • Biglietto gratuito: Minorenni, Giornalisti iscritti all’albo, Guide turistiche iscritte all’albo, Visitatori disabili e loro accompagnatori, Membri Icom (International Council of Museums ), Insegnanti di scuola statale presentando idonea documentazione, Docenti e studenti di Lettere e Filosofia con indirizzo storico-artistico o archeologico, Conservazione dei beni culturali, Architettura, Accademia delle belle arti, Scienze della formazione

POSIZIONE GOOGLE DEL CASTELLO NORMANNO SVEVO

Puoi raggiungere questo posto da vedere a Bari in un giorno, con Google maps, cliccando qui.


LA STRADA DELLE ORECCHIETTE

Terminata la visita all’esterno del Castello Normanno Svevo, ci troviamo di fronte all’Arco basso che custodisce il nostro luogo preferito tra le cose da vedere a Bari in un giorno: la strada delle Orecchiette. Infatti, se volete conoscere la vera Bari, dovete assolutamente venire in questa via simbolica della città dove il tempo scivolare lentamente tra passato e presente.

Cosa vedere a Bari in un giorno

Entrando dall’arco basso di Bari, vi ritroverete travolti dal profumo dell’impasto fresco, dai mille colori e dall’amore racchiuso nei prodotti fatti a mano.

Infatti, proprio qui, troverete ai lati della via diverse signore del posto che ogni giorno inforcano il matterello e altri utensili casalinghi, per stendere e creare delizie di pasta fresca, nel tavolo di legno improvvisato di fronte alla loro casa. Questi prodotti, creati con tanto amore, vengono venduti a passanti e local. Oltre alle tipiche orecchiette,  troverete anche i taralli di diversi gusti fatti dalle signore e tanto altro!. Insomma, avrete un souvenir originale ed autentico da portare a casa.

orecchiette e taralli fatti a mano nella via delle orecchiette a Bari Vecchia

Le simpaticissime signore saranno felici anche solo di fare due chiacchiere con voi. Dobbiamo confessare che ci siamo letteralmente innamorati di quella che poi è diventata la nostra “fornitrice di taralli”. Infatti, la signora che vedete nella foto ci ha regalato una indimenticabile mezzoretta fra foto, video, racconti, conoscenze e senza impegno, insegnante di dialetto barese.

ragazza chiacchiera con la signora della via delle orecchiette durante la visita di Bari in un giorno

Engi che cerca di capire come fare le orecchiette

QUANTO COSTANO LE ORECCHIETTE NELLA VIA DELLE ORECCHIETTE A BARI

Le signore della via delle orecchiette creano dei sacchetti contendenti un chilo di orecchiette. Un sacchetto di orecchiette di pasta fresca in questa via costa 5 Euro.

Attenzione: prima di comprarli dovete considerare quanti giorni avrete prima del vostro ritorno a casa. Infatti, alcune signore vi assicureranno che possono essere conservati per settimane ma non è così. La signora, di cui vi parlavamo prima, è stata estremamente carina perché, oltre ad essersi resa disponibile a chiacchiere, è stata molto onesta con noi: ci ha sconsigliato vivamente di acquistare le orecchiette fresche, dato che il nostro viaggio aveva (troppi) giorni, prima del nostro ritorno a casa, per permettere una giusta conservazione. Al contrario di altre signore, era disinteressata a guadagnare 5/10€ ma interessata a lasciare un segno e un piacevolissimo ricordo della via delle orecchiette  nel nostro cuore. La trovate sulla vostra destra appena varcate l’arco basso andando verso sud per intenderci.

POSIZIONE GOOGLE

Puoi raggiungere questo posto da vedere a Bari in un giorno, con Google maps, cliccando qui.

Arco basso che precede la via delle orecchiette di Bari Vecchia

Arco basso che precede la via delle orecchiette di Bari Vecchia


LARGO ALBICOCCA – PIAZZA DEGLI INNAMORATI

Ad appena 200 metri dalla via delle orecchiette, potrete trovare un altro luogo davvero local ed autentico. A Largo Albicocca si respira la Bari vera: considerato un luogo malfamato, viene riqualificato completamente da Ikea nel 2017, diventando uno tra i luoghi più visitati tra i luoghi da vedere a Bari in un giorno. Largo Albicocca viene chiamato anche “La piazza degli innamorati”.

targa Largo albicocca bari nel muro di vecchia

Appena entrerete qui, vi sembrerà di essere stati catapultati indietro nel tempo: infatti, abbiamo avuto l’impressione di essere finiti dentro a una cartolina vintage o in mezzo a un vecchio film. Qui la vita scorre lenta: le casalinghe  stendono il bucato sui fili sospesi tra i balconi; le signore si appostano nelle panchine per chiacchierare; i bimbi giocano a pallone tra un angolo e l’altro della piazza; i signori sorseggiano una birra in mano.

case di largo albicocca da vedere a Bari Vecchia

Ad interrompere questo spaccato di realtà autentica, arrivano i turisti affamati. Sì, proprio qui troverete il miglior panzerotto di tutta Bari da innaffiare con una fresca peroni. Andate alla pizzeria di Cosimo per gustarvi una puccia, un panzerotto, una pizza o anche solo dissetarsi con una birra fresca. In alternativa, assaggiate le scagliozze nel locale di fianco di Donna Carmela.

piazza di largo albicocca da vedere a Bari in un giorno

POSIZIONE GOOGLE LARGO ALBICOCCA

Puoi raggiungere questo posto da vedere a Bari in un giorno, con Google maps, cliccando qui.


LUNGOMARE DI BARI

Famoso per essere il lungomare più lungo d’Europa, grazie alla lunghezza di ben 15km, il lungomare di Bari regala passeggiate rilassanti, tramonti da ammirare e un rifugio dal caos lento della città. Il profumo del mare vi accompagnerà in questa piacevole passeggiata. Si tratta sicuramente di un punto da vedere in un giorno a Bari per rigenerarsi.

POSIZIONE GOOGLE DEL LUNGOMARE DI BARI

Puoi raggiungere questo posto da vedere a Bari in un giorno, con Google maps, cliccando qui.


“N’ DERR ALLA LANZ” E “EL CHIRINGUITO”

No, non ci siamo sbagliati a scrivere. Questo luogo viene davvero chiamato così in dialetto barese perché i pescatori attraccavano le barche proprio qui e buttavano per terra il pesce in vendita. I clienti che acquistavano il pesce qui diceva di averlo comprato “n’derr a la lanz” che significa “ai piedi delle barche”.

Ad oggi, proprio qui, potrete vedere i pescatori sbattere per terra il polpo. Un altro rumore che sentirete sono le carte che vengono sbattute sul tavolo. Infatti, questo posto è un luogo di ritrovo per i baresi grazie a “El Chiringuito”, praticamente un’istituzione in città dove poter bere dell’ottima birra. I baresi si ritrovano proprio qui tra l’odore del pesce e quello della birra.

Piccolo suggerimento: fermatevi da Mastro Ciccio, il re dei panzerotti di Bari, poco distante da questo luogo.

POSIZIONE GOOGLE EL CHIRINGUITO

Puoi raggiungere questo posto da vedere a Bari in un giorno, con Google maps, cliccando qui.


PERDERSI TRA I VICOLI DI BARI VECCHIA IN UN GIORNO

Veniamo alla parte che più abbiamo amato di Bari ma in generale di tutta la Puglia: perdersi fra i vicoli di questa città è qualcosa di unico e fantastico. Infatti, anche se avete a disposizione un solo giorno, vi consigliamo di visitare Bari a piedi perché vi imbatterete in vicoli carini ricchi di storia e di colori.

ragazzo passeggia felice in un vicolo da vedere a Bari in un giorno

Perdetevi veramente nei vicoli fra profumi di cibo e angoli pazzeschi scoprirete a 360 gradi la zona di Bari vecchia. Riempitevi gli occhi di scorci, di negozi di souvenir, di colori, di luci ed ombre. Riempitevi le orecchie di dialetto barese fra le chiacchiere delle nonnine e dei rumori del caos lento di una grande città. Non vi dimenticate di riempire il vostro stomaco di felicità, assaporando il gusto della pietanze baresi mentre vi perdete fra le vie. In altre parole, perdersi tra i vicoli di Bari Vecchia vi permetterà di fare un viaggio nei cinque sensi. 

A Bari vecchia, si entra vuoti e si esce pieni di emozioni.

vicolo di Bari vecchia sotto un arcatavicolo colorato Bari Vecchiavicolo di Bari vecchia decorato con bandiere Italia da vedere un giorno a Baridettagli di una balconata in un vicolo di Bari VecchiaVespa parcheggiata in un vicolo di Bari VecchiaVicolo bellissimo nel quartiere di Bari Vecchia

DOVE DORMIRE A BARI VECCHIA

Personalmente, abbiamo dormito al B&B meravigli in piena città vecchia. La stanza era molto bella e si trova alle spalle della cattedrale di San Sabino a Bari Vecchia e vicino a tantissime attrazioni. La posizione strategica di questo hotel ci ha consentito di visitare Bari in un giorno. Qui, siamo stati catapultati tra le chiacchiere degli abitanti nelle vie e bucati stesi sui fili che collegano palazzine.

stradava principale di Bari Vecchia

Vista dal balcone della nostra camera a Bari Vecchia

Il proprietario è stato davvero gentile: infatti, ci ha accompagnato personalmente al parcheggio per poi riportarci tramite la sua macchina personale in centro. L’unica pecca della stanza è stata la doccia troppo stretta che quasi non permetteva di alzare le braccia. Per il resto stanza perfetta. Il prezzo è intorno ai 70€ a notte per una matrimoniale.

ragazza felice in posa davanti alla Basilica di San Nicola


DOVE MANGIARE A BARI LOW COST

Avendo visitato Bari in un giorno abbiamo da consigliare solo pochi posti che abbiamo provato personalmente. Ecco i luoghi dove mangiare a Bari assolutamente senza spendere troppo:

  • Panificio Fiore: una tappa obbligatoria dove mangiare a Bari è sicuramente questo panificio  dove mangerete la tipica focaccia barese. È praticamente un’istituzione nella città. Non puoi dire di essere stato a Bari se non mangi qui. Per raggiungere Panificio Fiore con Google Maps, clicca qui.
  • Don Fish – Friggitoria di Mare: in questo locale potrete scegliere fra tantissime proposte che solleticheranno di fantasie il nostro stomaco. Noi abbiamo scelto il panino con Polpo fritto, melanzane a funghetto e l’immancabile burrata. Ci viene fame solo a pensarci. Per raggiungere Don Fish con Google Maps, clicca qui.
  • Pizzeria di Cosimo: a Largo Albicocca troverete il miglior panzerotto di tutta Bari da accompagnare con una birra fresca Peroni. Potrete gustarvi una puccia, un panzerotto, una pizza o anche solo dissetarvi con una birra fresca. Per raggiungere la pizzeria di Cosimo con Google Maps, clicca qui.
  • In alternativa, assaggiate le scagliozze nel locale di fianco di Donna Carmela.
  • Mastro Ciccio: nominato da Simone Rugiati come miglior panzerotto di Bari. Vi consigliamo il “Pulpo”. Per raggiungere Mastro Ciccio con Google Maps, clicca qui.

 

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento