Home » Barcellona » Visitare la Sagrada Familia: guida completa

Visitare la Sagrada Familia: guida completa

425 views

Vuoi visitare la Sagrada Familia a Barcellona?  In questo articolo ti diamo tutte le informazioni utili per organizzare al meglio la tua visita all’edificio religioso iconico di Barcellona: prezzi, orari, come raggiungerlo, cosa vedere, dove prenotare i biglietti.


Qualsiasi viaggio a Barcellona, include sempre una visita all’edificio religioso più importante della città: la Sagrada Familia. Vi possiamo assicurare che si tratta di uno dei posti più belli che abbiamo visitato durante il nostro itinerario di 3 giorni a Barcellona e in tutta la Spagna. C’è tantissimo da da dire riguardo a questo complesso coloratissimo.

sagrada familia da vedere a Barcellona in tre giorni


VISITARE LA SAGRADA FAMILIA: GUIDA COMPLETA


VALE LA PENA VISITARE LA SAGRADA FAMILIA ALL’INTERNO?

Appena siam entrate dentro alla Sagrada Familia, ho sentito che i miei occhi non riuscivano a riempirsi di tuta questa bellezza. Era troppa, incredibile, indescrivibile dal vivo. All’interno della Sagrada Familia vi sembrerà di stare dentro a un bosco , dove le colonne (alte fino a 75 metri) a forma di alberi vanno a dividersi in rami per sostenere la struttura. Infatti, Gaudì diceva che non esistesse struttura migliore di un albero o uno scheletro per sorreggere architettonicamente una struttura.

interno sagrada familia da vedere a Barcellona in tre giorni

Tutto l’impatto scenico della Sagrada Familia si ottiene dal gioco di colori e luci attraverso il vetro. Per far sì che non ci fosse né troppa poca luce né troppa luce, nella chiesa ci sono due grandi vetrate: una, che viene illuminata dai raggi di sole del mattino, con colori freddi dal violetto al verde; mentre l’altra, illuminata dai raggio solari del pomeriggio, ha sfumature calde che comprendono il giallo e rosso. Questo gioco di colori crea un arcobaleno di colori.

arcobaleno luci sagrada familia Barcellona

Un altro motivo per prenotare subito i biglietti è che si tratta dell’ultima costruzione della carriera di Gaudí. Inoltre,  una volta terminati i lavori di costruzione, diventerà anche la Basilica più alta del mondo.

Senza altri giri di parole, vi diciamo che vale assolutamente la pena di visitare la Sagrada Familia.


STORIA DELLA SAGRADA FAMILIA

Per visitare la Sagrada Familia è utile anche avere qualche nozione storica. I lavori di costruzione iniziarono nel 1882 e, sino ad oggi, continuano ad esserci lavori in corso. Nonostante il mancato completamento, attira milioni di visitatori tutto l’anno. Inoltre, ha ricevuto il titolo di Patrimonio UNESCO nel 2005.

Inizialmente il progetto fu affidato a un altro architetto ma, in seguito alla proposta molto più affascinante e ambiziosa di Gaudí, passò sotto il coordinamento di quest’ultimo alla fine del 1883.

L’intento di Gaudì era quello di creare il tempio perfetto intriso della storia della bibbia. Dedicò ben 43 anni della sua vita. Consapevole che non l’avrebbe mai vista completa, chiese di costruire per prima l’intera facciata della Natività con le sue 4 torri. Purtroppo, non riuscì a vedere l’intera facciata completata ma solo il primo campanile a causa di un incidente tragico: fu investito dal primo tram di Barcellona. Questo incidente gli costò la vita.

Dopo la morte di Gaudí, i lavori furono affidati al suo discepolo Sugrañes ma, durante la guerra civile spagnola, ci fu un incendio nella cripta che bruciò tutti i progetti e i modelli lasciati da Gaudí. Queste informazioni furono recuperate solo parzialmente, per cui non vedremo mai ciò che l’architetto aveva davvero ideato.

tartaruga sagrada familia


QUADRATO MAGICO DELLA SAGRADA FAMILIA

Vi segnaliamo negli esterni, il quadrato magico sulla facciata della Passione. Perché magico? è stato progettato in modo tale che la somma dei numeri di ciascuna fila verticale e orizzontale ma anche diagonale o delle quattro caselle centrali e quelle degli angoli, risulta sempre 33 (gli anni di Cristo al momento della morte).

quadrato magico sagrada familia Barcellona


QUANDO FINIRANNO I LAVORI DELLA SAGRADA FAMILIA?

Si vocifera che la Sagrada Familia verrà ultimata nel 2026 (anno che coinciderà col centenario della morte di Gaudì che finì investito sotto il primo tram di Barcellona). I rallentamenti sono dovuti al fatto che i progetti originali sono stati persi e anche al fatto che dovranno abbattere le case circostanti e trovare alloggio alle famiglie che ci abitano. È la storia di costruzione più lunga al mondo: circa 133 anni.

Sagrada Familia quando finirà da vedere a Barcellona in tre giorni

10% SCONTO SULL’ASSICURAZIONE VIAGGIO PER VOI LETTORI
PERCHÉ LA SALUTE NON VA MAI IN VACANZA 


BIGLIETTI DELLA SAGRADA FAMILIA: COSE CHE AVREMMO VOLUTO SAPERE PRIMA DI VISITARLA

COSE DA SAPERE PER VISITARLA AUTONOMAMENTE

Per ragioni di sicurezza, l’ingresso orario è contingentato in fasce orarie precise e, se intendete visitare la Sagrada Familia in autonomia, vi consigliamo assolutamente di prenotare online per assicurarvi il posto (le prime volte non lo sapevo e non ho avuto l’occasione di visitarla perché era tutto sold out!).

Inoltre, vi consigliamo di scaricare l’audioguida gratuita direttamente dal vostro telefono tramite un QR code che troverete in uno dei cartelli di fronte all’ingresso della chiesa (chiedete ai gentilissimi ragazzi che lavorano lì e che parlano italiano di aiutarvi con l’audioguida).

VISITARLA CON TOUR GUIDATO

Per chi intendesse fare delle visite guidate da esperti, vi segnaliamo questi tour:

sagrada familia dentro da vedere a Barcellona in tre giorni


PREZZO BIGLIETTI SAGRADA FAMILIA


ORARI SAGRADA FAMILIA

La Sagrada Familia è aperta al pubblico tutto l’anno ma i suoi orari di apertura variano a seconda della stagione turistica:

  • Da Novembre a Febbraio:
    – dal lunedì al sabato, dalle 09:00 alle 18:00;
    – la domenica, dalle 10:30 alle 18:00.
  • Da Marzo ad Ottobre:
    – dal lunedì al sabato, dalle 09:00 alle 19:00;
    – la domenica, dalle 10:30 alle 19:00.
  • Da Aprile a Settembre:
    – dal lunedì al sabato, dalle 09:00 alle 20:00;
    – la domenica, dalle 10:30 alle 20:00.

DOVE SI TROVA

  • In bus: la linea blu del Bus Turistico prevede una fermata nei pressi della basilica
  • In metro: Linea 2 viola e Linea 5 blu con fermata alla stazione Sagrada Familia
  • Per raggiungere la Sagrada Familia a piedi con Google Maps, clicca qui.

 

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento