10 cose da fare e vedere assolutamente a Lisbona e dintorni

10 cose da fare e vedere assolutamente a Lisbona e dintorni

Cosa fare e vedere assolutamente a Lisbona e dintorni?
Cosa non perdere assolutamente a Lisbona e dintorni?
Tutte le nostre dritte e consigli per visitare al meglio la capitale portoghese.


Lisbona è stata una meta sofferta per noi.
Perchè sofferta? Perchè si tratta di un sogno nel cassetto tirato fuori e poi riposto dentro, per ritirarlo e rimandarlo nuovamente.
Innumerevoli volte.
Prima ancora di permettere ai “mai una gioia” e gli imprevisti dietro l’angolo di rubarci prepotentemente questa meta, l’abbiamo trasformata in un biglietto aereo senza dirlo ad alta voce sino a pochi giorni dalla partenza.

Quando si sogna una città da tempo le aspettative sono altissime ma la capitale portoghese, sin dai primi momenti, ci ha strappato tanti “wow” degni di competere con esse.

Lisbona ha il sapore dei pasteìs de nata che si sciolgono in bocca e ti rubano un pezzo di anima ad ogni morso.
Lisbona ha il volto vintage che si conserva gelosamente in maniera elegante nonostante la modernità. Lisbona ha il sapore della pace dei sensi provata ad ogni panorama dall’alto.
Lisbona ha il gusto di una sfida ad ogni salita con destinazione il premio di mille angoli nascosti.

 


 

COSA FARE E VEDERE ASSOLUTAMENTE A LISBONA


MERAVIGLIARSI DEL PANORAMA DAI NUMEROSI MIRADOURI

Grazie alla sua posizione geografica, Lisbona è la città europea con più ore di luce rispetto a tutto il resto dell’Europa.
Approfittate di questo pregio per vedere la città da diversi miradouros, cioè punti panoramici da cui osservare con il naso all’ingiù il panorama da cartolina.

Uno dei miradouros più belli è sicuramente quello di Santa Luzia in cui le sfumature dell’azzurro del cielo e del mare si intrecciano e, allo stesso tempo, si scontrano in un mix equilibrato con il colore bianco degli edifici e arancione dei loro tetti.

Un altro miradouro degno di nota, secondo noi, è il Miradouro dos Portas do Sol che offre una vista unica sul quartiere dell’Alfama.

I due Miradouro citati distano solo pochi passi tra di loro.
Motivo in più per riempirsi gli occhi di meraviglie!

 


SENTIRSI A UN PASSO DAL CIELO NEL CASTELO DO SAO JORGE

Il castelo do Sao Jorge osserva la capitale portoghese e i suoi abitanti dall’alto.
Sembra quasi essere dotato della stessa caratteristica della celebre Monna Lisa di Da Vinci: infatti, da qualsiasi angolazione potrai scorgere questo castello quasi come una bussola.

La parte più bella del castello è il panorama che regala su tutta la città.
A nostro parere, la vista dal Castelo do Sao Jorge può tranquillamente entrare in competizione con i miradouro per la sua bellezza: infatti, oltre a regalare una vista su tutta Lisbona, permette di scorgere il Cristo Rei e il Ponte do 25 Abril!
Credeteci, è uno scenario mozzafiato!

ORARI: Dal 1 Nov al 28 Feb | 9:00 – 18:00
1 Mar al 31 Ago | 9:00 – 21:00
Ultima visita: 30 minuti prima dell’ora di chiusura

Biglietti prezzo Normale 8,5 €

Riduzioni prezzo dei biglietti

Studenti < 25 anni, disabili, Senior (> 65 anni)  5 €

Famiglia (2 adulti e 2 bambini < 18 anni) 20 €CarrisTur 7,5 €

Cityrama, LX card, Operatore turistico 7,5 €

Scolaresche 1 €

 


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL VIDEO DI LISBONA HD


TELETRASPORTARSI IN AMERICA E IN BRASILE

Lo sapevate che nel cuore di Lisbona potete teletrasportarvi nella San Francisco? in questo articolo vi spieghiamo come.

Oltre a San Francisco, vogliamo segnalarvi la possibilità di sentirvi piccoli di fronte all’abbraccio della statua di Cristo come a Rio De Janeiro? Lo sapevate che è più alto della sua gemella brasiliana? qui in questo articolo te ne parliamo piu approfonditamente.

 

Attenzione per i trasporti dal centro di Lisbona perché, nonostante sembrino vicine a Belem, non è così semplice raggiungerli.
Non temete, vi spieghiamo tutto qui.

 


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE San Francisco in Europa: dov’è e come raggiungerlo


RILASSARSI AL CONVENTO DO CARMO

Circolano tantissime leggende sulla mancata ristrutturazione di questo convento a volte in sintonia e a volte contrastanti tra di loro.
C’è chi afferma che non sia mai più stata ristrutturata a causa di mancanza di fondi.
C’è chi afferma non sia stata mai più ristrutturata grazie all’amore verso il “vissuto”, che considerava bello anche quello che non è perfetto ma conserva le proprie cicatrici.
C’è chi afferma non sia mai più stata ristrutturata a causa delle peste che ha invaso la città.

Non sappiamo quale sia la versione veritiera e, anche se preferiamo la seconda, possiamo affermare che a prescindere da questo il Convento do Carmo è meraviglioso!
Prendetevi del tempo per rilassarvi dal caos lento della città per sedervi ad ammirare questo edificio e scrutare il cielo.

 


PERDERSI NEL CENTRO DI LISBONA

Vi consigliamo di percorrere per prima Praca do Rossio, fermarvi nella Confetairia Nacional, percorrere la lunga via dei negozi per giungere a Praca do Comercio.

Praca do Comercio è una delle nostre piazze preferite in tutta Lisbona perché si affaccia tuffandosi direttamente nel mare. Qui la vita scorre lenta mentre local e turisti la attraversano tutto il giorno e la notte.

 

Alcune guide consigliano di salire sull’elevador de Santa Justa ma, a parte una fila allucinante, non crediamo sia un punto saliente né tantomeno offra una vista impagabile sulla città.
Inoltre, l’ascensore vi porterà fino a un certo punto per poi dover percorrere una breve scalinata.
Sconsigliato a chi soffre di vertigini, insomma!

 


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL VIDEO DI LISBONA HD


BELEM

Belem è la perla che veste di eleganza, ogni giorno, Lisbona.
Belem è la residenza dei luoghi più iconici della capitale portoghese, conosciuti in tutto il mondo.
Belem è il sole cocente che si riflette sull’acqua e lotta contro il leggero venticello che pettina i capelli.
Belem è il posto in cui si trovano i famosissimi pasteis omonimi famosi in tutti gli stomaci del mondo e non.
Se Lisbona è come una torta che attira sin dalla vetrina, allora Belem è la ciliegina sulla torta!

Vi abbiamo parlato di questo angolo di Lisbona in un altro articolo dove vi abbiamo elencato 5 cose da non perdere assolutamente (evitando la fila) a Belem.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
5 cose da fare assolutamente a Belem, l’anima elegante di Lisbona.


PRENDERE UN TRAM

Molte guide consigliano fortemente di prendere il tram 28.
Per intenderci, noi siamo andati nel bel mezzo di una settimana di Luglio in cui la città è talmente invasa da turisti da domandarsi se esistano veramente i portoghesi.
Le alternative erano due:
1) soffrire allegramente per ore alla fermata del tram 28 per poi soffrire nuovamente una volta saliti e schiacciati allegramente come sardine ad altri turisti. No, non stiamo scherzando. Quando passava il tram 28, al suo interno, potevamo scorgere turisti talmente appiccicati tra loro che non era neanche necessario tenersi per assicurare l’equilibrio!
2) Trovare un’alternativa per evitare di soffrire o evolversi in sardine turistiche o rischiare di non vedere nulla vista la grandezza del tram. Se te lo stai chiedendo, il tram ha solamente 25 posti a sedere e 38 in piedi.

Se come noi, hai programmato il tuo viaggio a Lisbona in un momento clou del turismo, allora segnati queste mosse salvavita.

  • Se proprio ritieni indispensabile prendere il tram 28 salite a Chiado o in direzione Estrela.
  • Vi consigliamo però di rinunciare e prendere:
    -il vintage tram 12 che percorre Praca de Figueira, Alfama, Cattedrale, Miradouro dos Portas do Sol, Miradouro de S. Luzia.
    -il moderno tram 15 che vi porterà sino a Belem!
    Ringraziamo ancora Liliana per questa dritta salvavita.
    Fidatevi di noi, usatele per salvare tempo e rotture dovute alla fila interminabile.

 


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL VIDEO DI LISBONA HD


RIEMPIRE LO STOMACO DI FELICITA’

Chi ci segue da un po’ sa che siamo delle buone forchette e crediamo che una città debba essere osservata ma anche… mangiata!

La cosa bella del Portogallo è che, grazie al costo della vita notevolmente basso rispetto a noi in Italia, troverete ottimi piatti a cifre davvero economiche.

Attenzione! specificate sempre “meia dose” perché nei ristoranti portoghesi tendono a dare la porzione abbondante per due.
Noi non lo sapevamo e abbiamo dovuto affrontare le salite toste di Lisbona con lo stomaco pienissimo!

Riempite i vostri stomaci di felicità con il baccalà che viene cucinato in 100 modi diversi; con i pasteis che si sciolgono direttamente nel cuore; i bifanha che vi sfideranno a suon di bontà.


COSA FARE NEI DINTORNI DI LISBONA


Non limitatevi al centro di Lisbona perché le cose da fare assolutamente si estendono anche nei dintorni della capitale portoghese!


SINTRA

La nostra giornata a Sintra ha fatto il suo ingresso con un vento soffice e temperature più basse rispetto alla capitale. Appena arrivati al Palacio do pena abbiamo dovuto stropicciare gli occhi, per più di un paio di volte, perché sembrava di aver fatto un tuffo nel mondo Disney.

Sembrava talmente irreale che non ci saremmo meravigliati di vedere le principesse disney comparire da un momento all’altro.
Oltre a Palacio do Pena, il centro storico di Sintra è degno di nota perchè patrimonio dell’UNESCO.

Appena scesi dal bus, si proietteranno mille colori pastello delle casette mettendovi allegria.
Non abbiamo fatto in tempo a vedere il Castelo do Mouros per motivi tempistici.

 


CABO DA ROCA

Il vento fortissimo a Cabodaroca ci impediva quasi di restare in equilibrio ma ci ha mostrato le meraviglie di un panorama che regala pace dei sensi.
Toccare con i propri piedi il punto estremo ad ovest dell’Europa e sentire l’infrangersi delle onde dell’Oceano Atlantico è impagabile!
Vi ne abbiamo parlato approfonditamente di questo punto magico e di come raggiungerlo tramite foto e parole proprio qui.

 


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

5 cose da fare assolutamente a Belem, l’anima elegante di Lisbona.

Lisbona: video HD

San Francisco in Europa: dov’è e come raggiungerlo

Cabo da Roca: Il punto dove finisce l’Europa.

2 pensieri riguardo “10 cose da fare e vedere assolutamente a Lisbona e dintorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto