Portati altrove

Portati altrove


Non esitare.

Parti.

Portati altrove.

Portati dove puoi riempirti gli occhi di colori, luci, monumenti, stagioni, atmosfere diverse.

Portati dove puoi fare nuove scoperte e depennare righe della lista di cose che sogni, da sempre, di fare.

Portati dove puoi sentire l’odore di altre usanze, pietanze, natura, mari diversi mescolati all’odore del viaggio addosso.

Portati dove puoi riempire le tasche di ricordi, risate, gaffe, imprevisti ed emozioni.

Portati dove trasformare le fantasie sui luoghi in realtà da toccare, vedere, sentire.

Portati dove puoi staccare la spina, respirare, rilassarti, emozionarti.

Portati al mare, in città, in musei, in montagne, in emisferi diversi.


Portati dove vuoi tu.

Ma portati altrove.

Non fermarti alle brochure di agenzie di viaggio e trasforma i tuoi sogni in realtà concrete.

No, niente scuse.

Non serve un patrimonio.

Non serve fare una vacanza da sogno 5 stelle.

Non conta l’ammontare dei km: non serve andare lontano per viaggiare.

In fondo alla base di ogni viaggio, c’è un viaggio verso te.

Lascia un commento

0 pensieri riguardo “Portati altrove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *