Home » Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2020)

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2020)

Hai organizzato un viaggio negli USA ma non sai come telefonare e navigare su internet negli stati uniti? Sei nel posto giusto: infatti, qui ti daremo tutte le informazioni sulle diverse soluzioni possibili per chiamare, mandare messaggi e usare internet negli Stati Uniti.


Una delle domande più frequenti che ci siamo posti, una volta prenotato il viaggio americano, è stato “E ora come facciamo a telefonare e navigare su internet senza dover vendere un rene?”.  Dopo varie ricerche, ci siamo resi conto che esistevano 3 diverse possibilità tra cui scegliere:

  1. Sim italiana con piano tariffario italiano
  2. Sim americana
  3. Wi-Fi Portatile 

Noi abbiamo utilizzato le ultime due opzioni. In questo articolo, ti spieghiamo perché abbiamo scelto di telefonare e navigare su internet con Sim americana e WI FI portatile.

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)


Booking.com

 

 


COSE DA SAPERE PRIMA DI SCEGLIERE COME TELEFONARE E NAVIGARE SU INTERNET NEGLI STATI UNITI.

Se stai per fare un viaggio nei parchi americani, devi sapere che dentro a questi (a parte il Grand Canyon), non prenderà il telefono o la navigazione. Ovviamente, l’unico numero contattabile sarà il 911 anche in assenza di linea (o almeno così ci ha spiegato l’operatore telefonico). Noi non possiamo confermare perchè (per fortuna) non abbiamo avuto bisogno di contattarlo. Quindi, a prescindere dalle opzioni che sceglierai, mettiti l’anima in pace. Credici, questo isolamento dal telefonare e navigare su internet ti aiuterà tantissimo ad immergerti ancora di più nell’atmosfera.

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)


I PIANI PREVISTI DALLE COMPAGNIE TELEFONICHE ITALIANE
PER USARE LA SIM ITALIANA NEGLI STATI UNITI

Subito, ci siamo catapultati nelle varie compagnie telefoniche italiane, per capire se potessimo telefonare e navigare su internet negli Stati Uniti usando la nostra sim italiana.
Ti riportiamo i piani tariffari previsti dalle compagnie telefoniche italiane, indicando i costi  e i limiti di chiamate in entrata e uscita ma anche dei messaggi disponibili (aggiornato a Aprile 2020).

PIANI TARIFFARI SIM VODAFONE NEGLI STATI UNITI

Ecco quali sono i piani tariffari previsti, se vuoi usare la Sim Vodafone per telefonare e navigare negli Stati Uniti.

VODAFONE, tramite Smart Passport USA, offre 200 minuti per le chiamate in entrata, 200 minuti per le chiamate in uscita, 100 sms, 300 MB al costo di 15 Euro al giorno se utilizzata. Una volta superate queste soglie, le chiamate effettuate costeranno 3 Euro al minuto, le chiamate ricevute costeranno 1,50 Euro al minuto, gli SMS 75 cent. 

PIANI TARIFFARI SIM WIND NEGLI STATI UNITI

Ecco il piano tariffario che ti aspetterà se deciderai di usare la Sim Wind per telefonare e navigare negli Stati Uniti.

WIND, tramite All inclusive Europa e USA, ha un piano settimanale con un totale di 150 minuti in uscita, 150 minuti in entrata e 250 MB al costo di 10 Euro alla settimana.

PIANI TARIFFARI SIM TIM NEGLI STATI UNITI

Ecco il piano tariffario proposto dalla compagnia telefonica italiana, se userai la Sim Vodafone per telefonare e navigare negli Stati Uniti.

TIM, tramite Tim in viaggio Pass, propone un’offerta mensile con 500 minuti di chiamata (250 in uscita e 250 in entrata), 500 sms, 10 GB di internet 4G al costo di 20 Euro per 30 giorni.

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)

CONVIENE USARE SIM ITALIANA NEGLI USA
PER TELEFONARE E NAVIGARE SU INTERNET NEGLI STATI UNTI?

Secondo noi, assolutamente no. Puoi usare tranquillamente la tua SIM, ma ti chiederanno un rene senza offrirti un granché. Inoltre, se avrai bisogno di chiamare servizi (come per esempio, un meccanico per un guasto all’auto, il pronto soccorso o musei e parchi nazionali per chiedere informazioni), il costo della chiamata, anche se effettuata su suolo italiano, sarà pari a quello di una chiamata fatta dall’Italia agli Stati Uniti d’America. Quindi, alla domanda “Come telefonare e navigare negli Stati Uniti” rispondiamo “Sicuramente non con sim italiana e piano tariffario italiano”. 

Per quanto riguarda navigare, 300 MB sono pochissimi se hai intenzione di usare Google Maps o scaricare mappe. Inoltre, anche se a primo impatto ti sembra che offrano di più a livello di GB, i piani di TIM e WIND sono rispettivamente piani mensili e piani settimanali. Questo significa che i 10 GB di TIM, se suddivisi in 30 giorni, si riducono a 300 (stando larghi) al giorno.

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)


COMPRARE UNA SIM AMERICANA
PER NAVIGARE SU INTERNET E CHIAMARE NEGLI STATI UNITI

Ci sono diversi gestori telefonici americani da cui è possibile acquistare una SIM americana. Il nostro consiglio è quello di affidarsi alle compagnie telefoniche americane più note ed affidabili, T-Mobile e AT&T. Essendo San Francisco la prima tappa del nostro on the road, abbiamo comprato la SIM americana a Powell and Market street, nei pressi della famosa fermata del famosissimo Cable car.  Se ti trovi in una città grande, non avrai problemi a trovare numerosi negozi per fare la SIM americana. 

La SIM americana può essere installato su qualsiasi cellulare facendo un semplice scambio di SIM.  Non preoccuparti, su Whatsapp puoi scegliere di mantenere il tuo numero italiano nonostante non sia fisicamente presente la tua SIM italiana. Inoltre, non avrai problemi a mantenere anche la rubrica su iphone. 

Hai dei dubbi sul funzionamento del tuo cellulare in America? Vai su questo sito Willmyphonework, seleziona il paese di destinazione e il modello di telefono in tuo possesso. In questo modo ti toglierai i dubbi.

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)

 


QUALI TARIFFE OFFRONO PER LE SIM AMERICANE
PER TELEFONARE E NAVIGARE SU INTERNET?

Se deciderai di comprare una sim americana durante il tuo viaggio negli Stati Uniti, potrai scegliere tra diverse compagnie telefoniche degli USA. Ti elenchiamo le principali tariffe proposte dalle varie compagnie telefoniche americane indicandoti i prezzi, i limiti di chiamate e messaggi ma anche l’hotspot.

QUALI TARIFFE OFFRE LA SIM AMERICANA T MOBILE?

La compagnia telefonica americana T-MOBILE offre diversi piani tariffari:

  • Piano per turisti (Tourist Plan): 30$/mese con SIM americana, GB illimitati (di cui 2 GB in 4G o LTE e gli altri saranno in 2G), Messaggi illimitati sia negli Stati Uniti sia verso 140 paesi, 1000 minuti di chiamate verso America, Hotspot fino a 10 dispositivi. Si tratta di un piano propagate che scompare automaticamente dopo 21 giorni senza bisogno di disattivare la SIM americana. Qui trovate informazioni: https://prepaid.t-mobile.com/prepaid-international-tourist-plan
  • 30$/mese (Magenta unlimited with all the basics): chiamate, messaggi e internet illimitato in 4G con hotspot* in 3G.
  • 40$/mese (Magenta): uguale al piano tariffario precedente ma ha in più i GB in 4G o LTE e cose accessorie. Ti rimandiamo qui per ulteriori informazioni: https://www.t-mobile.com/cell-phone-plans?icid=WMM_TM_Q117TMO1PL_H85BRNKTDO37510

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)

QUALI TARIFFE OFFRE LA SIM AMERICANA AT&T?

La compagnia telefonica americana AT&T offre 4 piani mensili differenti:

  • 35$/mese: il piano base, con 1GB di internet, chiamate e messaggi illimitati in America, hotspot*.
  • 50$/mese: 8GB di internet, chiamate e messaggi illimitati in America, hotspot*.
  • 65$/mese: internet illimitato (anche in Canada), chiamate e messaggi illimitati verso numeri americani, senza hotspot*.
  • 85$/mese: internet illimitato, chiamate e messaggi illimitati verso numeri americani e hotspot*.

*Hotspot significa che puoi utilizzare i GB di una SIM anche in un altro telefono (diverso da quello che contiene la sim), collegandolo come se fosse un WIFI.

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)

QUAL È LA MIGLIORE COMPAGNIA TELEFONICA AMERICANA PER ACQUISTARE UNA SIM AMERICANA E QUALE PIANO SCEGLIERE?

Noi abbiamo scelto di fare la SIM americana con T mobile per una questione di tempistiche: infatti, una volta arrivati al centro AT&T le tempistiche erano molto lunghe per l’assistenza. Al contrario, nel negozio di T Mobile, nonostante fosse affollato, abbiamo avuto la SIM americana in pochissimo tempo. Noi abbiamo fatto un piano che ad oggi (Aprile 2020) non è più disponibile. Se dovessimo consigliare quale fare tra i piani Magenta, sicuramente consiglieremmo quello da 30$ (Con aggiunta del wifi portatile Tep Wireless).
Perché aggiungere Tep Wireless? Ve lo spieghiamo nella prossima sezione. 

Ci siamo trovati molto bene con la SIM americana di T mobile perchè aveva una copertura efficiente e veloce. Ci teniamo a sottolineare, come già detto in precedenza, che, qualsiasi operatore telefonico sceglierete, non sarà presente linea in nessun parco nazionale né nei dintorni della big sur. Oltre alla SIM americana, abbiamo scelto di usare anche il WIFI portatile Tep Wireless.

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)

 


USARE UN WIFI PORTATILE
PER TELEFONARE E NAVIGARE SU INTERNET NEGLI STATI UNITI

Durante il nostro on the road tra California e parchi americani, abbiamo deciso di noleggiare un piccolo dispositivo WIFI in modo tale da essere sempre connessi.
Dopo varie ricerche online la scelta è caduta su Tepwireless.

Questa società con sede a Londra, garantisce la connettività portatile in gran parte del Mondo. Si tratta di un dispositivo piccolo con durata della batteria ottima. Inoltre Tep Wireless offre la possibilità di collegare fino a 5 dispositivi. Vi parliamo di come funziona questo wifi portatile in uno dei nostri articoli ( dandovi anche un codice sconto).

Come telefonare e navigare su internet negli stati uniti (guida 2019)

Perché aggiungere il wifi portatile se avevate già la SIM americana?

Perché la SIM è stata utile per chiamare gli hotel, ristoranti, musei (e nel caso di emergenza chiamare il meccanico o il pronto soccorso). Non avremmo mai potuto chiamare un meccanico o pronto soccorso tramite solo il WIFI portatile. E viceversa, il WIFI Tep Wireless ci ha consentito di scaricare le mappe perchè la SIM disponeva di un limite di GB. In un precedente articolo, vi spieghiamo come fare a risparmiare GB con il navigatore del cellulare con un’app molto utilizzata dagli amanti on the road.

You may also like

Lascia un commento